Post con il tag: "(pensieri)"



27. gennaio 2017
Scritto da: Dott.ssa Annalisa Barbier La DIPENDENZA AFFETTIVA, sebbene non ufficialmente riconosciuta nel Manuale Statistico e Diagnostico dei Disturbi Mentali DSM-V, viene considerata sempre più come un disturbo psicologico a sé stante, con caratteristiche specifiche e differenziabili. E’ caratterizzata da pattern comportamentali disfunzionali e compulsivi nell’ambito delle relazioni sentimentali e della sessualità, che provocano conseguenze spiacevoli per la persona affetta e per il...
29. giugno 2016
Uno schema disfunzionale è un modello di funzionamento psicologico generale e pervasivo che origina durante l’infanzia o nella prima adolescenza, ed influisce sui tutto il resto della nostra vita adulta.
29. marzo 2016
A cura di: Annalisa Barbier Il termine “convinzioni irrazionali” fu coniato dallo psichiatra americano Albert Ellis (1957-1962) fondatore della RET (Rational-Emotive Therapy) o terapia razionale emotiva, poi divenuta REBT (Rational-Emotive Behaviourn Therapy). Egli si basò sull'osservazione che molte persone soffrivano di malesseri psicologici a causa del loro peculiare modo di vedere le cose e attribuire significato agli eventi. Ellis attribuiva importanza alla presenza di "convinzioni...
11. dicembre 2015
20. ottobre 2015
05. ottobre 2014
La nostra mente è costantemente attraversata da centinaia di pensieri, attraverso i quali VALUTIAMO, ATTRIBUIAMO SIGNIFICATO, GIUDICHIAMO, ORDINIAMO ciò che accade e ci accade ed il modo in cui noi e gli altri ci comportiamo. Ma cosa accade quando questi parametri sono distorti e irrealistici?
21. settembre 2014
Scritto da: Annalisa Barbier La psicoterapia cognitiva o psicoterapia cognitivo comportamentale (come viene anche denominata in seguito all’integrazione con tecniche di derivazione comportamentista), è un approccio terapeutico sviluppatosi attorno alla fine degli anni Sessanta negli Stati Uniti, grazie agli studi di Aaron T. Beck. Egli si accorse che i pazienti soffrivano a causa della presenza di una serie di convinzioni e pensieri disfunzionali, che fluivano costantemente insieme ad altri...
17. novembre 2013
Scritto da: Dott.ssa Annalisa Barbier La psicologia cognitiva utilizza un termine specifico per denotare l’insieme dei pensieri che ci attraversa la mente in ogni istante: DIALOGO INTERNO. Il dialogo interno è quell'insieme di pensieri che si esprimono sotto forma di affermazioni, giudizi e commenti su di noi, sugli altri e sugli eventi, valutazioni, considerazioni e suggerimenti che ronzano incessantemente nella nostra mente, accompagnando le attività che svolgiamo e tutto ciò che ci...
12. settembre 2013
Dott.ssa Annalisa Barbier I disturbi d’ansia rappresentano i disturbi psicologici maggiormente diffusi, soprattutto nella popolazione femminile. Si tratta delle forme più comuni di psicopatologia e sono spesso associati ad altri disturbi, come la depressione e l’abuso di alcool o di altre sostanze. I disturbi d’ansia generalizzata mostrano un'incidenza del 5%, le fobie specifiche del 11% e, in particolare la fobia sociale, mostra un’incidenza nella popolazione pari al 13%, mentre il...
21. ottobre 2012
Scritto da: Dott.ssa Annalisa Barbier Due grandi psicologi, Albert Ellis e Aaron Beck hanno spiegato molto bene come il modo in cui interpretiamo gli eventi e noi stessi, insomma i nostri pensieri, influenzino le nostre emozioni. Né un esempio molto comune il fatto che - di fronte ad una stessa situazione esterna - persone diverse reagiscono in modi diversi. Ciò accade poiché partono da interpretazioni e considerazioni differenti. In particolare, questi autori hanno evidenziato come...