Post con il tag: "(trauma)"



31. gennaio 2021
SALDI, AL SICURO E PRESENTI: RADICARSI NEI MOMENTI DIFFICILI
Imparare a tornare nel qui-ed-ora del presente è molto utile per gestire il turbamento provocato da emozioni vissute come troppo intense. Permette di ridurre il disagio legato ad una forte attivazione emotiva e recuperare benessere, rendendoci più capaci di agire in modo sano e consapevole nella vita quotidiana.
08. novembre 2020
Il concetto di trauma da tradimento indica l'esperienza traumatica che può avere luogo all’interno di relazioni importanti per la sopravvivenza dell’individuo, come quelle familiari, coniugali, o quelle con le istituzioni che dovrebbero salvaguardare e proteggere l’individuo stesso.
07. maggio 2020
Scritto da: Annalisa Barbier Le relazioni interpersonali, in particolar modo quelle sentimentali, costituiscono un aspetto molto importante delle nostre vite sin dall’infanzia. Possiamo dire che rappresentano forse l’ambito di riferimento più importante in cui si sviluppano il nostro senso di sicurezza e la fiducia in noi stessi e negli altri. È proprio allora infatti che, attraverso l’esperienza precoce della relazione con le nostre figure genitoriali, si costruiscono quegli schemi e...
09. dicembre 2015
Uno studio condotto  sulla dipendenza affettiva mostra come, tra i fattori predisponenti, vi siano quelli derivanti da pregressi traumi relazionali (abbandono, abuso, deprivazione emotiva) : dissociazione e disregolazione emotiva.  
26. novembre 2015
Scritto da: Annalisa Barbier Tutti temiamo l’abbandono. L’abbandono è un lutto, una perdita, una perdita dell’equilibrio e della stabilità, una minaccia alla nostra sopravvivenza fisica o psicologica. Una sfida a farcela da soli, a resistere e a ricominciare. Si tratta certo di argomento di non facile né veloce trattazione; tuttavia di grande interesse, perché la ferita di un abbandono (o di un evento come tale vissuto) è destinata a restare dentro di noi in una forma o nell’altra,...